Il dettaglio da cui riconoscerete la nuova Tesla Model 3 Performance

Alessandro Nodari
Alessandro Nodari
Il dettaglio da cui riconoscerete la nuova Tesla Model 3 Performance

Con la nuova Tesla Model 3, gli utenti europei (e cinesi) hanno ricevuto un trattamento migliore rispetto a quelli americani, in quanto possono già acquistare il nuovo modello mentre oltreoceano sono ancora fermi alla precedente versione (sapete come funziona il Supercharger di Tesla?). 

Presto però il produttore di auto elettriche farà ammenda con una sorpresa: la nuova Model 3 Performance, che da noi non è ancora disponibile ed è stata vista camuffata sulle strade statunitensi

Questa differenza di trattamento tra i due mercati ha causato numerose speculazioni sui social, dove continuano a spuntare immagini di nuove Tesla Model 3 con le sezioni anteriore e posteriore coperte. Secondo alcuni osservatori, il motivo è che la Model 3 "Project Highland" statunitense potrebbe essere un modello diverso da quello presentato da noi.

Il ragionamento non è assurdo, in quanto le Model 3 europee sono state progettate da Tesla China e vengono prodotte nella Gigafactory di Shanghai, ma bisogna tenere in considerazione un fattore importante (per non dire decisivo): la politica di taglio dei costi di Tesla.

Difficile pensare che il produttore americano, che proprio con la Model 3 ha lanciato una serie di iniziative tese a ridurre i costi di produzione, porti avanti due progetti differenti per la stessa auto. Una conferma indiretta arriva da alcune immagini che ritraggono la nuova Model 3 con scritte cinesi in test sulle strade americane.

Ma allora perché le Model 3 camuffate? Come dicevamo in apertura, il motivo potrebbe essere una sorpresa di Tesla per i suoi clienti: la versione Performance. La vettura è stata fotografata in fase di test in California da omg_Tesla/Rivian, e diversi utenti concordano che sia lei per la presenza delle pinze dei freni rosse. 

Fonte: omg_Tesla/Rivian

Al lancio della nuova Model 3 erano circolate diverse speculazioni sul fatto che a differenza del precedente modello la versione Performance si sarebbe distinta dai modelli Trazione posteriore e Dual motor anche per alcuni dettagli estetici, come minigonne o altro. 

A quanto pare, almeno uno di questi potrebbe essere rappresentato proprio dalle pinze dei freni colorate, che indicano la necessità di un impianto frenante più robusto. Ovviamente si tratta di speculazione, ma negli Stati Uniti sono convinti che sia così, e che la nuova Model 3 Performance, che anche in Europa ha fatto la sua comparsa in alcuni documenti di certificazione, verrà annunciata a breve insieme alle due varianti meno "cattive".

Il canale degli sconti tech +50k
Tutti i migliori sconti e coupon per la tecnologia
Seguici