Questa Tesla ha fatto oltre 2.500 km senza ricarica, ma con un frastuono infernale

Uno YouTuber ha montato un Range Extender a diesel sulla sua Tesla Model S
Alessandro Nodari
Alessandro Nodari
Questa Tesla ha fatto oltre 2.500 km senza ricarica, ma con un frastuono infernale

Il primo pensiero che vi attraverserà la mente leggendo questa notizia sarà probabilmente "Ma è legale?". Negli Stati Uniti sì, potete montare un motore diesel nel bagagliaio di una Tesla Model S e trasformarla in una vettura cosiddetta Range-Extended

Nessun poliziotto vi fermerà, nessuno vi chiederà cosa sia quell'arnese rumorosissimo che spunta dal lunotto di una vettura elettrica, e potrete scorrazzare per 4.400 chilometri in città e autostrade americane. Considerazioni sulla sicurezza a parte, la nuova moda su YouTube sembra di voler risolvere la necessità di ricarica dei veicoli elettrici, e lo YouTuber Matt Mikka ha deciso di fare quanto sopra descritto per frantumare i 650 chilometri di autonomia della sua Model S, appunto. 

Mikka, del canale YouTube Warped Perception, non è nuovo a questo tipo di imprese (aveva già montato dei motori a reazione sul veicolo), ma questa volta ha dovuto affrontare una serie di problemi.

Per prima cosa, ha modificato bagagliaio e lunotto per inserire un generatore diesel (rumorosissimo e ingombrante), e l'auto stessa, visto che di fabbrica non può ricaricarsi mentre è in movimento.

Il primo tentativo non era andato molto bene, in quanto aveva ottenuto 24 mpg (circa 10 km/l), ma Mikka in otto mesi ha migliorato una serie di aspetti, progettando e creando personalmente tutti i componenti a parte il generatore, e si è lanciato in un viaggio di 2.700 miglia (quasi 4.400 km).

Uno dei problemi maggiori si è rivelata la temperatura del generatore, che Mikka ha risolto con un vistoso alettone posteriore che convogliasse l'aria, raffreddandolo. Ovviamente questo sistema ha funzionato a velocità sostenute, e infatti lo YouTuber ha potuto misurarne gli effetti in autostrada.

In questa vera e propria traversata degli Stati Uniti, lo YouTuber ha riportato un consumo energetico pari a 52 Wh per miglio al massimo delle prestazioni (32,5 Wh per km), ottimo risultato se si pensa che una Tesla Model S Plaid ha un consumo di 166 Wh/km, il che porta l'autonomia teorica a oltre 1.600 miglia (2500 km) con il range extender.

Durante il suo viaggio, Mikka ha guidato complessivamente per tutti i 4.400 km promessi, usando 290 litri di gasolio, con un'efficienza di circa 35 mpg (14,9 km/l), il che non è male per una vettura da 700 CV, ma il rumore assordante resta un problema. 

Per questo, Mikka ha promesso una revisione del progetto, che sarà protagonista di un prossimo video. Al momento, vi lasciamo al rumorosissimo video del viaggio, che sarà difficilmente la risposta ai problemi di inquinamento che dobbiamo affrontare (oltre a proporne altri sul fronte della sicurezza).

Tips, tricks e news!
Tutto il meglio della tecnologia in video brevi!
Seguici