Tesla è la marca che cresce di più in europa

Senza neanche avere uno stabilimento nell'area Schengen
Luigi Bianchi
Luigi Bianchi
Tesla è la marca che cresce di più in europa

Tesla, con i suoi veicoli non proprio a basso costo, è il marchio che negli ultimi anni è cresciuto di più in Europa, con un aumento delle consegne del 70,9% nel 2021. In 3 anni, dal 2019 al 2021, Tesla si è vista quadruplicare le vendite, passando da circa 29 mila unità alle 168 mila dell'anno scorso, sfiorando la top 20 delle case produttrici per solamente un posto (sopra di lei c'è Mini).

Le case tedesche si stanno trovando a dover fronteggiare un nemico in più, perchè l'azienda Texana è in procinto di aprire una nuova gigafactory in Germania, precisamente a Grunheide, vicino Berlino. L'apertura di una nuova fabbrica in Europa è vista con molta curiosità, specialmente per i prezzi: eliminando le spese di trasporto infatti si spera che il costo dei modelli di Tesla cali di conseguenza.

Fonte: Jato Dynamics.

Il successo di Tesla risiede in particolare nella Model 3, che in europa è riuscita a vendere più della nostra Panda, toccando i 141.429 modelli consegnati a fronte di 132.227 unità dell'utilitaria di Pomigliano.

Non c'è da stupirsi: in Svizzera e Norvegia Tesla regna sovrana conquistando il primo posto, a seguire il Regno Unito al secondo posto, ed Austria e Germania nella top 10.

La Model 3 è leader del Segmento D, la classe premium low cost, davanti a vetture del calibro di BMW Serie 3, Audi A4 e Mercedes Classe C.

Ultime due curiosità: l'auto più venduta in assoluto rimane la Golf, pur subendo un calo del 27% rispetto al 2020, e l'unica italiana in Top 25 è l'immortale Fiat 500.

Fonte: Jato Dynamics.

Su WhatsApp le breaking news tech!
Solo il meglio della tecnologia
Seguici