Tesla lancia uno speciale caricatore universale per auto

Antonio Lepore
Antonio Lepore
Tesla lancia uno speciale caricatore universale per auto

Il mercato dei caricabatterie da parete per veicoli elettrici è piuttosto affollato. A questo proposito, quelli di Tesla sono stati sempre elogiati per le loro caratteristiche, soprattutto perché sono piccoli ed efficienti. Ora, l'azienda ha deciso di immettere sul mercato un caricatore compatibile anche con i veicoli di altri marchi. Difatti, l'Universal Wall Connector di Tesla può caricare veicoli elettrici Tesla e non, offrendo le stesse funzionalità avanzate e praticità. Il caricabatterie è ispirato al Magic Dock di Tesla utilizzato nelle stazioni Supercharger. Nel caso del caricatore da parete, poi, l'adattatore integrato da NACS a J1772 viene azionato manualmente.

In particolare, quando premerete il pulsante sulla spina sarà possibile caricare veicoli elettrici non Tesla utilizzando la spina J1772. Senza premere il pulsante, invece, la spina NACS viene rilasciata, consentendo di ricaricare le auto Tesla. Passando alle performance, il caricabatterie può aggiungere fino a 44 miglia di autonomia all'ora, grazie alla sua uscita di 11,5 kW /48 A.

 Tra l'altro, può essere utilizzato all'interno e all'esterno.

Inoltre, Universal Wall Connector può essere controllato tramite l'app Tesla, consentendo ai proprietari di monitorare l'utilizzo e gestire il proprio programma di ricarica. Grazie alla connettività Wi-Fi, il caricabatterie può essere gestito da remoto e ricevere aggiornamenti via etere. Sarà possibile anche eseguire la diagnostica remota nel caso in cui qualcosa non funzioni. Il caricabatterie consente poi ai proprietari di condividere il circuito di alimentazione con un massimo di sei connettori a parete, una caratteristica preziosa per le applicazioni commerciali. Infine, il prezzo di vendita del caricatore universale è stato fissato a 595 dollari.

Su WhatsApp le breaking news tech!
Solo il meglio della tecnologia
Seguici