Il Supercharger costa meno: Tesla abbassa le tariffe in Italia

Vincenzo Ronca
Vincenzo Ronca
Il Supercharger costa meno: Tesla abbassa le tariffe in Italia

Negli ultimi anni le auto elettriche si sono sempre più affermate sul mercato, e tra i produttori maggiormente attivi nel segmento troviamo sicuramente Tesla, l'azienda statunitense guidata da Elon Musk.

Molti di voi sapranno che Tesla, oltre a proporre i suoi veicoli elettrici nel nostro mercato, su tutto il territorio nazionale offre la sua rete di colonnine di ricariche denominata Supercharger. Si tratta di colonnine particolari, le quali permettono una ricarica rapida delle batterie delle auto e che sono compatibili anche con le vetture elettriche di altri produttori.

La notizia delle ultime ore è che Tesla ha deciso di abbassare le tariffe previste per l'utilizzo delle Supercharger in Italia. In altre parole, ricaricare la propria auto con la rete Supercharger d'ora in poi costerà meno rispetto a quanto accadeva nei mesi scorsi.

Lo scorso settembre infatti Tesla aveva introdotto un rialzo per le tariffe di utilizzo delle colonnine Supercharger, un rialzo dovuto all'incremento dei prezzi per l'energia verificatosi a livello praticamente mondiale dopo lo scoppio della guerra in Ucraina.

Ora i prezzi si sono stabilizzati, e per questo Tesla ha abbassato le tariffe per l'utilizzo della rete Supercharger.

L'abbassamento delle tariffe è avvenuto in tutta Europa negli ultimi giorni. Si parla di un abbassamento del 25% per la Francia e la Germania, mentre in Belgio i prezzi sono scesi del 18%. Per quanto riguarda l'Italia, si parla di 0,51 euro/kWh al posto di 0,67 euro kWh per le ricariche nelle ore di punta, ovvero tra le 16 e le 20. Si parla quindi di una riduzione di quasi il 24%.

La ricarica effettuata invece nelle ore non di punta costerà 0,46 euro/kWh, a fronte dei 0,51 kWh previsti in precedenza. La riduzione delle tariffe in Italia arriva anche per chi usa le colonnine Supercharger con veicoli di altri produttori: nelle ore di picco il costo scende a 0,69 euro/kWh mentre in mattinata e in tarda serata ora si paga 0,62 euro/kWh.

Tutte le recensioni su YouTube
Le nostre recensioni esclusive e le nostre classifiche
Seguici