Polestar 4: l'anti-Tesla Model Y forse catturata in fase di test

Polestar comincia a smuovere le acque con la sua nuova linea di modelli
Alessandro Nodari
Alessandro Nodari
Polestar 4: l'anti-Tesla Model Y forse catturata in fase di test

Polestar, marchio di auto elettriche in comproprietà tra Volvo Cars Group e Geely Holding, adesso sta producendo un solo modello, la Polestar 2, ma in futuro le cose sembrano destinate a cambiare. Pochi mesi fa infatti la società aveva anticipato i piani per il futuro con tre modelli, la 3, la 4 e la 5, in arrivo nei prossimi anni. Per ora si sa che il Polestar 3 sarà un SUV di grandi dimensioni, il Polestar 4 sarà un SUV coupé di medie dimensioni, mentre il Polestar 5 sarà un berlina elettrica di lusso.

Adesso alcuni fotografi hanno catturato dal vivo le prime immagini di quello che potrebbe essere il primo prototipo in fase di test in Spagna del nuovo SUV Polestar 4 Coupe. La carrozzeria sembra un misto tra una Volvo XC40 e la Polestar 2, anche se presenta un passo più ampio. Le luci posteriori provengono dalla Polestar 2, ma le ruote sportive e l'ampio freno indicano prestazioni più elevate.

Alcune voci interne suggeriscono che la prossimo Polestar 4 sarà costruita sulla piattaforma SEA (Sustainable Experience Architecture) di Geely e beneficerà di un nuovo motore posteriore chiamato "P10", capace di sviluppare fino a 603 cavalli, quindi se combinato con il motore anteriore, il nuovo SUV Polestar potrebbe arrivare a una potenza di 871 cavalli. Come si vede, il prototipo è piuttosto aggressivo e schiacciato al suolo, cosa che nono sorprende in quanto l'amministratore delegato di Polestar aveva affermato che la nuova Polestar 4 avrebbe avuto un design "aderente al suolo". La vettura dovrebbe entrare in diretta competizione con auto come la Tesla Model Y, con prezzi intorno ai 55.000 euro.

Via: CarScoops

Tutte le recensioni su YouTube
Le nostre recensioni esclusive e le nostre classifiche
Seguici