Opel Corsa, ufficiale il restyling della piccola tedesca: debutta il sistema ibrido a 48 volt

Antonio Lepore
Antonio Lepore
Opel Corsa, ufficiale il restyling della piccola tedesca: debutta il sistema ibrido a 48 volt

È in arrivo la nuova Opel Corsa, caratterizzata dalla trazione elettrica e ibrida completamente nuova. Il nuovo modello, poi, presenta un inedito design che include il caratteristico marchio Opel Vizor nella parte anteriore e la scritta Opel posizionata con sicurezza al centro della parte posteriore. Come optional, invece, la nuova Corsa offre un cockpit completamente digitale basato sulle piattaforme Snapdragon Cockpit di Qualcomm Technologies con un nuovo e intuitivo infotainment e un touchscreen a colori fino a 10 pollici. Anche la luce a matrice Intelli- Lux LED è ancora migliore e più precisa, ora con 14 elementi a LED.

Un design puro

I designer hanno reso la piccola bestseller ancora più moderna ed elegante. La caratteristica più evidente è l'inconfondibile Opel Vizor, il caratteristico volto del marchio che adorna tutti i nuovi modelli Opel. Le "prese d'aria" ottiche, poi, nella parte inferiore del paraurti anteriore sono più grandi e più evidenti di prima. Interessante anche la vista laterale.

Il montante C" sembra permettere al tetto, disponibile in nero (a seconda del livello di allestimento), di fluttuare sopra il veicolo. Sulla parte posteriore la targhetta Corsa appare ora al centro del portellone. Infine, la verniciatura Grafik Grey è disponibile per la prima volta per la Corsa.

Il nuovo design del cockpit

Nell'abitacolo, i sedili, la nuova leva del cambio ed il design del volante contribuiscono a creare un'atmosfera moderna. L'elemento di spicco, però, è il cockpit completamente digitale opzionale con il nuovo infotainment. La piattaforma Snapdragon Cockpit integrata di Qualcomm Technologies è dotata di funzionalità grafiche, multimediali, di computer vision e di intelligenza artificiale (AI) migliorate per fornire un sistema di cockpit più integrato, consapevole del contesto e costantemente adattivo, in grado di evolversi per soddisfare le preferenze dei passeggeri.

Il sistema di navigazione offre servizi connessi, il riconoscimento vocale naturale "Hey Opel" e aggiornamenti over-the-air. Inoltre, i display del touchscreen a colori da 10 pollici del sistema di navigazione e multimediale e del display informativo del conducente sono stati resi ancora più chiari, in modo da poter visualizzare tutte le informazioni importanti in una frazione di secondo.

Il nuovo arrivato ha anche un altro asso nella manica. Per la prima volta, gli smartphone compatibili con Apple CarPlay e Android Auto potranno essere collegati ai sistemi multimediali del veicolo e ricaricati, entrambi in modalità wireless.

Presenta la luce a matrice Intelli-Lux LED con 14 elementi LED

Gli ingegneri hanno lavorato ulteriormente al sistema di luce a matrice Intelli-Lux LED. Ora sono presenti 14 elementi LED, anziché otto, controllabili singolarmente, in grado di assicurare un'esperienza di guida da stadio che ora "esclude" gli altri utenti della strada in modo ancora più preciso di prima.

Sono inoltre presenti numerosi altri sistemi di assistenza all'avanguardia che rendono la guida e le manovre più rilassate. L'offerta spazia dalla nuova telecamera panoramica ad alta risoluzione, al cruise control adattivo, al limitatore di velocità e alla protezione della fiancata, fino all'avviso di collisione anteriore con frenata automatica di emergenza e rilevamento dei pedoni

Batteria migliorata e nuovo motore

Opel, entro il 2028, diventerà in Europa un marchio completamente elettrico. La nuova Corsa, quindi, sarà disponibile in due opzioni di trazione elettrica: sarà offerta con 100 kW/136 CV e un'autonomia ulteriormente migliorata fino a 357 chilometri, nonché con 115 kW/156 CV e un'autonomia fino a 402 chilometri secondo il WLTP2. E quando la Corsa Electric deve essere ricaricata, è possibile farlo rapidamente.

Con un caricatore rapido, la batteria raggiunge l'80% della sua capacità totale in soli 30 minuti (20-80%)

Per la prima volta, Opel offrirà ai clienti la possibilità di passare all'ibrido con un sistema a 48 volt. I motori da 74 kW/100 CV e 100 kW/136 CV sono dotati di un nuovo cambio automatico a doppia frizione. In futuro integreranno l'ampia gamma di varianti di propulsione economica, dai motori a combustione altamente efficienti alla Corsa Electric completamente elettrica, proseguendo così con coerenza l'elettrificazione del marchio.

Su WhatsApp le breaking news tech!
Solo il meglio della tecnologia
Seguici