Mini svela la nuova Countryman JWC ALL4: 300 CV e desiderarne di più

Alessandro Nodari
Alessandro Nodari
Mini svela la nuova Countryman JWC ALL4: 300 CV e desiderarne di più

Mini ha rinnovato la sua gamma Countryman, a partire dal modello completamente elettrico per passare a quelli "moderati", ma tutti i fan del marchio con tasche profonde attendevano con ansia l'uscita della versione JWC ALL4, la più potente e ricca di optional (sapete cosa sia il powertrain elettrico?).  

A distanza di qualche mese, la vettura è finalmente qui, e a giudicare da immagini e specifiche non delude. Dotata di un motore turbo da 2,0 litri a quattro cilindri in grado di sviluppare 300 cavalli (221 kW), la nuova Countryman è in grado di sviluppare 400 Nm di coppia, con un'accelerazione da 0 a 100 km/h in appena 5,4 secondi e una velocità massima di 250 km/h.

Mini afferma che il motore è stato completamente rivisto, ed è stato aggiunto un turbocompressore più avanzato e una nuova presa d'aria. Il sistema di scarico è dotato di valvole, e giusto per non farvi dimenticare di essere al volante di una vettura da 300 CV nell'abitacolo viene diffuso un falso rumore del motore.

Con queste caratteristiche, non potete certo attendervi consumi e emissioni da Toyota Yaris, con valori che si assestano su 7,8 l / 100 km e 177 g/km in ciclo combinato WLTP rispettivamente. 

Come al solito, la nuova Countryman JWC ALL4 si distingue dalle sorelle meno potenti grazie a vistosi accenti rossi sul frontale, oltre che su tetto, montanti laterali e specchietti, oltre che per una griglia frontale differente.

E, giusto per ribadire il concetto, il logo John Cooper Works è presente in varie parti, dal frontale, alle parti laterali e nella sezione posteriore, oltre a ruote e persino pinze dei freni. Per quanto riguarda le ruote potete scegliere tra cerchi da 19 o 20 pollici, con pneumatici da ben 245 mm.

All'interno, la vettura leggermente più sobria, e solo alcuni dettagli sportivi vi permetteranno di riconoscerla dalle altre Countryman, come una serie di dettagli in rosso e nero su plancia e sedili, oltre a sedili più avvolgenti per guidatore e passeggero e all'onnipresente logo JCW.

Il cruscotto, dominato dall'enorme schermo OLED circolare, è in poliestere riciclato.

Potete già configurare e prenotare la nuova Countryman John Cooper Works JWC ALL4 sul sito Mini, ma sarà lanciata solo l'anno prossimo. I prezzi partono da 51.008,47 euro, comprese le spese di trasporto e stoccaggio, mentre il contributo di prenotazione è di 250 euro. Se invece volete aggiungere i pacchetti con assistenza alla guida e altri optional come assistente al parcheggio, realtà aumentata e altro, dovete mettere in conto altri 4000 o 7000 euro per i pacchetti L o XL. 

Perché diciamo nel titolo "desiderarne di più"? Perché per qualche motivo la versione americana della vettura ottiene 16 cavalli in più, anche se per qualche motivo da specifiche non sembrano tradursi in una maggiore accelerazione o velocità. 

Tutte le recensioni su YouTube
Le nostre recensioni esclusive e le nostre classifiche
Seguici