Migliori cabrio e spider: le top 10

Le dieci migliori cabriolet e spider: dalla BMW serie 4 Cabrio alla Maserati GranCabrio passando per la Mercedes CLE Cabrio
Marco Coletto
Marco Coletto
Migliori cabrio e spider: le top 10

Le cabriolet e le spider sono le auto perfette per l'estate: queste sportive offrono la possibilità di viaggiare scoperti e di guidare con il vento tra i capelli.

Qual è la differenza tra cabrio e spider? Le prime sono dotate di posti posteriori mentre le seconde no. Secondo alcuni "puristi", però, le cabriolet sono vetture che derivano da berline o da coupé mentre le spider no.

Di seguito troverete la nostra top 10 delle migliori cabrio e spider in commercio: dieci proposte interessanti per la bella stagione.

La classifica

1° BMW serie 4 Cabrio

La BMW serie 4 Cabrio, variante cabriolet della seconda generazione della sportiva tedesca, è - a nostro avviso - la migliore auto scoperta attualmente in commercio.

Disponibile a trazione posteriore o integrale e in vendita a prezzi che partono da 66.800 euro, ha una gamma motori composta da sette unità turbo: tre mild hybrid diesel (un 2.0 da 190 CV e due 3.0 a sei cilindri in linea da 286 e 340 CV), un 3.0 mild hybrid benzina a sei cilindri in linea da 374 CV e tre propulsori a benzina (due 2.0 da 184 e 245 CV e un 3.0 a sei cilindri in linea da 510 CV).

PREGI

  • Motori pronti ai bassi regimi
  • Comfort acustico
  • Infotainment valido

DIFETTI

  • Abitabilità
  • Visibilità posteriore
  • Sospensioni un po' rigide

2° Mercedes CLE Cabrio

La Mercedes CLE Cabrio è la variante cabriolet della sportiva ibrida tedesca. Disponibile a trazione posteriore o integrale, è in vendita a prezzi che partono da 71.056 euro.

La gamma motori è composta da quattro unità turbo mild hybrid: un 2.0 diesel da 197 CV e tre propulsori a benzina (due 2.0 da 204 e 258 CV e un 3.0 a sei cilindri in linea da 381 CV).

PREGI

  • Comfort acustico
  • Display regolabile nell'inclinazione
  • Abitabilità

DIFETTI

  • Agilità nelle curve
  • Bagagliaio con una bocca d'accesso piccola
  • Freni poco comunicativi

3° Mercedes SL

La settima generazione della Mercedes SL è una supercar tedesca dotata di due posti posteriori in vendita a prezzi che partono da 143.313 euro.

Disponibile a trazione posteriore o integrale, ha una gamma motori composta da tre unità: un 2.0 turbo mild hybrid benzina da 381 CV e due 4.0 V8 biturbo benzina da 476 e 585 CV.

PREGI

  • Posto guida
  • Cruscotto chiaro e ben leggibile
  • Climatizzatore raffinato

DIFETTI

  • Sospensioni molto dure
  • Consumi elevati
  • Bagagliaio

4° Audi A5 Cabrio

L'Audi A5 Cabrio è la variante cabriolet della seconda generazione della sportiva tedesca. Disponibile a trazione anteriore o integrale, è in vendita a prezzi che partono da 62.500 euro.

La gamma motori è composta da cinque unità turbo: due 2.0 mild hybrid diesel da 163 e 204 CV, due 2.0 mild hybrid benzina da 204 e 265 CV e un 3.0 V6 benzina da 353 CV.

PREGI

  • Motori briosi
  • Comfort acustico
  • Consumi contenuti

DIFETTI

  • Agilità nelle curve
  • Prezzi alti
  • Dotazione da integrare

5° Mercedes SL 63 S

La Mercedes SL 63 S non è solo la variante ibrida plug-in della settima generazione della supercar scoperta tedesca a quattro posti ma anche quella più "cattiva".

Disponibile esclusivamente a trazione integrale e in vendita a 253.074 euro, ospita sotto il cofano un motore 4.0 V8 biturbo ibrido plug-in benzina da 816 CV.

PREGI

  • Powertrain potente (816 CV)
  • Prestazioni
  • Posto guida

DIFETTI

  • Prezzo
  • Agilità nelle curve
  • Consumi

6° Jaguar F-Type Convertibile

La Jaguar F-Type Convertibile è la variante scoperta della supercar britannica: una spider disponibile a trazione posteriore o integrale in vendita a prezzi che partono da 82.900 euro.

La gamma motori è composta da tre unità benzina: un 2.0 turbo da 300 CV e due 5.0 V8 con compressore volumetrico da 450 e 575 CV.

PREGI

  • Posto guida
  • Motori potenti
  • Prestazioni

DIFETTI

  • Bagagliaio
  • Consumi alti
  • Visibilità posteriore

7° Porsche 911 Cabriolet

La Porsche 911 Cabriolet è la variante scoperta dell'ottava generazione della supercar tedesca. Disponibile a trazione posteriore o integrale e dotata di posti posteriori, è in vendita a prezzi che partono da 144.581 euro.

La gamma motori è composta da cinque unità biturbo a sei cilindri contrapposti: tre 3.0 da 385, 450 e 480 CV e due 3.7 da 581 e 650 CV.

PREGI

  • Comfort
  • Prestazioni
  • Possibilità di personalizzazione

DIFETTI

  • Abitabilità posteriore
  • Dotazione da integrare
  • Per la massima sportività meglio le versioni coupé

8° BMW Z4

La terza generazione della BMW Z4 è una spider a trazione posteriore sviluppata sullo stesso pianale della Toyota Supra. I prezzi? Da 55.900 euro.

La gamma motori è composta da tre unità turbo benzina: due 2.0 da 197 e 258 CV e un 3.0 a sei cilindri in linea da 340 CV.

PREGI

  • Posto guida
  • Infotainment chiaro
  • Finiture

DIFETTI

  • Visibilità posteriore
  • Bagagliaio
  • Abitacolo un po' angusto

9° Volkswagen T-Roc Cabriolet

La Volkswagen T-Roc Cabriolet - versione scoperta della piccola SUV tedesca - è in vendita a prezzi che partono da 38.100 euro.

La gamma motori è composta da due unità turbo a benzina: un 1.0 tre cilindri da 116 CV e un 1.5 da 150 CV.

PREGI

  • Dimensioni esterne contenute
  • Posizione di seduta rialzata
  • Prezzo

DIFETTI

  • Abitabilità posteriore
  • Motori poco potenti
  • Prestazioni

10° Maserati GranCabrio

La seconda generazione della Maserati GranCabrio è una supercar scoperta derivata dalla GranTurismo in vendita a 235.800 euro.

Il motore è un 3.0 V6 biturbo benzina da 550 CV.

PREGI

  • Abitabilità
  • Finiture
  • Prestazioni

DIFETTI

  • Dimensioni esterne ingombranti (4,97 metri di lunghezza)
  • Bagagliaio
  • Dotazione da integrare

Tips, tricks e news! +740k!
Tutto il meglio della tecnologia in video brevi!
Seguici