App per colonnine elettriche dove ricaricare l'auto

Alessandro Nodari
Alessandro Nodari
App per colonnine elettriche dove ricaricare l'auto

Se con le auto a combustione l'unico pensiero è al limite dove trovare il carburante al prezzo migliore, con i veicoli elettrici la parola d'ordine è organizzazione.

Il mondo delle colonnine è così diversificato infatti che per sapere dove ricaricare è necessario conoscere le migliori app per trovare le colonnine

Ma perché dovremmo averne bisogno? La risposta è semplice: non solo ci sono diversi tipi di colonnine e prese, a ricarica veloce e a ricarica rapida (queste ultime necessarie per i lunghi viaggi ad esempio), ma differenti gestori, ognuno con la sua app (anche se in diversi casi è garantita l'interoperabilità).

Ecco quindi che potrebbe essere utile usare un'app del gestore più diffuso nella nostra zona, in modo da sapere dove ricaricare vicino a casa o al lavoro, una di un gestore di colonnine a ricarica rapida, per i viaggi, o una più generica che le accorpi tutte e ci consenta quindi di trovare tutte le colonnine nei dintorni, magari anche gestendo i pagamenti, e organizzi i nostri spostamenti, anche all'estero.

Ma non perdiamo altro tempo e andiamo a scoprire le proposte migliori, anche in grado di effettuare una prenotazione e di mostrarci lo stato della ricarica da remoto, oltre a ricordarvi la differenza tra prese di Tipo 2, CCS e CHAdeMO.

Indice

Migliori app per colonnine elettriche in zona

Enel X Way (Android, iOS)

Dove ricaricare: le migliori app per trovare le colonnine

Enel X Way è una delle app più popolari per gestire la ricarica della vostra auto a batteria. Gratuita e forte di una rete di oltre 285.000 punti di ricarica in Italia ed Europa, Enel X Way permette di gestire la ricarica del veicolo sia in mobilità che a casa, in caso abbiate la wallbox JuiceBox.

L'app consente di trovare i punti di ricarica, con tipo di presa, costi e orari, avviare o interrompere la ricarica elettrica tramite app e monitorarne l'avanzamento, posticipare l'orario di avvio della sessione di ricarica e impostarne la durata, gestire la ricarica domestica e condividere la vostra Enel X Way JuiceBox con altri utenti.

Una volta installata l'app Enel X Way su smartphone Android o iPhone, consentite l'accesso alla posizione ed effettuate l'accesso con il vostro account Enel X Way o createne uno registrandovi con la vostra email. 

Prima di cercare le colonnine, andate in basso su Account e scegliete tra le tariffe disponibili, Travel Plus 99 euro/mese 320 kWh 0,31 €/kWh, Travel 69 euro/mese 160 kWh 0,43 €/kWh e City 39 euro/mese 80 kWh 0,48 €/kWh, o scegliete la tariffa a consumo, Pay Per Use Basic. 

Enel X Way è interoperabile con Duferco Energia, Evway Nextcharge, Neogy, Be Charge, Bonnet, A2A, Free to X Ionity e Q8.

Be Charge (Android, iOS)

Dove ricaricare: le migliori app per trovare le colonnine

BeCharge è un'altra app molto popolare e gratuita, creata da Plenitude (gruppo Eni) e che vi permette di accedere a 125.664 punti di ricarica (grazie all'interoperabilità), di cui 16.879 proprietari, in Italia ed Europa.

L'app consente di trovare le colonnine nelle vicinanze, con prezzi, tempi di percorrenza e distanza (filtrabili anche per disponibilità e potenza), gestire i pagamenti, anche attraverso abbonamento, monitorare la ricarica in tempo reale e molto altro.

Per usarla, installate Be Charge da App Store e Google Play, poi effettuate l'accesso o registratevi tramite email, account Facebook, Google o Apple, e date il consenso per accedere alla posizione.

Nel vostro Profilo, in basso, inserite i dati del veicolo, necessario per la prenotazione delle colonnine, e sotto Profilo di fatturazione inserite i dati di pagamento. Per effettuare una ricarica, toccate su una colonnina sulla mappa e trascinate il cursore Trascina per ricaricare

Dopo la fine della ricarica, avete 60 minuti di tempo per spostare l'auto senza penali.

D-Mobility (Android, iOS)

D-Mobility è l'app gratuita di Duferco Energia per trovare le colonnine del servizio. L'app consente di scegliere il punto di ricarica tra gli oltre 20.000 disponibili in Italia e in Europa, con filtro per potenza e tipo connettore, attivare e concludere la sessione di ricarica, monitorarla in tempo reale e avere il riepilogo dei consumi.

D-Mobility non è la più funzionale tra le app qui esposte, ma per gli abbonati al servizio sarà sicuramente utile, e consente anche di gestire i pagamenti, sia pay per use che in abbonamento.

Potete scaricare D-Mobility sia per telefoni Android che per iPhone.

Migliori app per colonnine elettriche per lunghi viaggi

Free to X (Android, iOS)

Dove ricaricare: le migliori app per trovare le colonnine

Free To X è l'app gratuita della nuova rete di ricarica ultraveloce con cui Autostrade per l'Italia vuole permettere di attraversare il Paese con auto a batteria. 

Al momento le colonnine sono 61, ma grazie alla potenza di 300 kW (con due prese CCS e una CHAdeMO) consentono tempi di ricarica nell'ordine dei 15-20 minuti. 

L'app Free to X per Android e iPhone consente di richiedere anche il cashback in caso di ritardi sulla rete autostradale.

Ionity (Android, iOS)

Dove ricaricare: le migliori app per trovare le colonnine

Ionity è l'app della joint-venture tra BMW, Mercedes, Volkswagen, Ford e Hyundai, e consente la ricarica ultrarapida (fino a 350 kW) con presa CCS.

La rete è diffusa in tutta Europa e al momento offre 2440 prese in continua espansione. 

L'app per Android e iOS, gratuita, è molto ben fatta e consente di cercare le stazioni di ricarica (mostrando anche le foto per orientarsi meglio), pianificare il percorso, avviare la carica e tenere traccia dell'avanzamento, con notifiche quando si arriva all'80 o al 100%, scanner di codici QR e gestione dei pagamenti anche in abbonamento con Ionity passport.

Migliori app per colonnine elettriche generiche

NextCharge (Android, iOS)

Dove ricaricare: le migliori app per trovare le colonnine

NextCharge è un'app gratuita e molto popolare, in grado di mostrarvi le colonnine di diversi operatori e di gestire i pagamenti della rete BeCharge, Enel X, Ionity e altri. 

L'app consente di cercare colonnine elettriche, mostrare la disponibilità in tempo reale, distanza e tempo di percorrenza per raggiungere la colonnina, e infine prenotarla e gestire la ricarica da app.

Per usarla, installatela su telefono Android o iPhone, consentite l'accesso alla posizione e accettate le condizioni del servizio. 

Se volete, filtrate le colonnine in zona selezionando il prezzo, la potenza, lo stato e altro. Ogni colonnina avrà anche associate le descrizioni e i costi, oltre alla presa associata.

Se volete gestire i pagamenti da Nextcharge, dovrete registrarvi tramite email e inserire i dati di pagamento. A questo punto, potete prenotare la colonnina e avviare la ricarica (Start ricarica).

PlugShare (Android, iOS)

Dove ricaricare: le migliori app per trovare le colonnine

PlugShare è un'altra applicazione gratuita e molto popolare, dall'anima social, che consente di avere sott'occhio i punti di ricarica di diversi operatori, tra cui Innogy, Enel X, Renovatio, Tesla Destination, Supercharger, Lidl eCharge, Be Power, Neogy e Kaufland.

L'app permette di trovare stazioni di ricarica pubbliche compatibili con il proprio veicolo elettrico, applicare filtri in base al tipo di connettore, alla velocità di ricarica e alla presenza di servizi come alimenti o servizi igienici, verificare il funzionamento e la disponibilità della stazione, connettersi all'app di navigazione utilizzata per ottenere indicazioni verso il caricatore selezionato, pagare i servizi di ricarica con Pay with PlugShare (nelle postazioni aderenti) e monitorare la sessione, aggiungere nuove stazioni di ricarica alla mappa, ricevere notifiche quando viene installata una nuova stazione nelle vicinanze, utilizzare PlugShare con Apple CarPlay.

Per usarla, installatela da App Store o Google Play e avviatela, consentendo l'accesso alla posizione. Se non effettuate la registrazione, non potrete filtrare le stazioni in base al vostro veicolo e avrete altre limitazioni, come mostrare agli altri utenti quando state usando una certa colonnina, ma non è obbligatorio farlo.

Se volete farlo, potete usare la vostra email o il vostro account Google o Apple. Poi aggiungete la vostra auto e potete cercare le colonnine disponibili.

Per ogni colonnina saranno mostrati i dettagli come prezzo e tipo di presa, oltre che se è in uso o meno. Inoltre, se trovate una colonnina non nella mappa, potete aggiungerla tramite il pulsante "+" in alto a sinistra e inserendo indirizzo e dettagli.

Chargemap (Android, iOS)

Dove ricaricare: le migliori app per trovare le colonnine

Chargemap è un'app gratuita che consente di trovare più di 350.000 punti di ricarica in tutta Europa, oltre a fornire tutte le informazioni essenziali per individuare la colonnina giusta, come tipo di presa, potenza di ricarica, orari, accesso, commenti della community e altro.

L'app consente di trovare le colonnine per qualunque auto e di tutte le reti (sono più di 800), tra cui Enel X, Tesla Superchargers, Tesla Destination Charging, Go Electric Stations, Alperia, BeCharge, Innogy SE, New Motion (Shell recharge), Ionity, Fastned, Enermia e Free To X.

Tra le funzioni a disposizione, c'è anche l'ottimo route planner Chargemap, che vi aiuta a pianificare l'itinerario migliore in funzione della vostra auto elettrica e delle vostre preferenze, mentre l'ampia community di utenti garantisce la continua aggiunta e valutazione delle colonnine (affidabilità del materiale, rapporto qualità-prezzo, ubicazione e sicurezza), a cui potete partecipare anche voi.

Chargemap è disponibile per Android e iPhone.

A Better RoutePlanner (Android, iOS)

Dove ricaricare: le migliori app per trovare le colonnine

A Better Routeplanner (ABRP) è un'ottima app di pianificazione del viaggio, gratuita ma con abbonamento a partire da 4,99 euro al mese.

L'app consente di inserire il proprio veicolo, impostare la destinazione e indicare quante soste si vogliono fare, o se si vogliono ricariche più veloce o più economiche e molto altro, come l'impostazione delle percentuali di ricarica del veicolo.

L'algoritmo alla base dell'app è molto valido, tanto che si dice che Rivian l'abbia acquistata per i propri veicoli, ma non vi permette di gestire la ricarica nelle colonnine, quindi è comunque da utilizzare insieme ad altre app.

Potete installare ABRP per Android e iOS.

Google Maps / Waze (Android, iOS)

Un'altra app per pianificare il proprio viaggio in base alle necessità della vostra auto a batteria è Google Maps, che offre la possibilità di vedere le colonnine di ricarica vicine a voi e mostrandovi le informazioni principali, come il tipo di presa, la velocità di ricarica, il gestore e persino, una volta iniziata la ricarica, lo stato di ricarica dell'auto.

Anche Waze offre le stesse funzioni, ma come vi aspetterete arricchita dalla sua anima social. L'app infatti non solo consente di filtrare le colonnine in base al tipo di presa, ma grazie alla community saprete sempre con precisione tutte le informazioni relative alle varie stazioni di ricarica. 

Qui trovate il link per installare Google Maps su iPhone, e qui quello per installare Waze su iPhone e Android.

Il canale degli sconti tech +50k
Tutti i migliori sconti e coupon per la tecnologia
Seguici