Lightyear One, l'auto elettrica regina di autonomia

In un recente test in Italia, l'auto ha percorso circa 400 km nonostante le temperature basse
Antonio Lepore
Antonio Lepore
Lightyear One, l'auto elettrica regina di autonomia

Procede lo sviluppo della Lightyear One, il veicolo di punta della startup olandese "Lightyear" che si ricarica anche attraverso l'energia solare grazie ai pannelli solari installati sul tetto e sul cofano. L'azienda, infatti, negli scorsi giorni ha aggiornato lo stato dei lavori condividendo alcuni video dei test che si sono svolti presso l'European Proving Ground (EUPG) di Bridgestone ad Aprilia, in Italia, dove il modello è stato sottoposto a diversi test aereodinamici e di efficienza alle alte velocità.

I test hanno evidenziato il raggiungimento di importanti traguardi, soprattutto relativamente all'autonomia. Con una singola carica, infatti, l'auto, ad una velocità media di 130 km/h è riuscita a percorrere oltre 400 km (registrando un consumo di 141 Wh/km), mentre un anno fa ad una velocità di media di circa 85 km/h completò 710 km.

Questi test per l'azienda sono fondamentali visto che parametri come la temperatura o le condizioni meteo hanno un impatto importante sull'autonomia delle auto (ad Aprilia la temperatura ambientale era di circa 10 gradi).

Del resto, l'obiettivo dell'azienda è di produrre l'auto più efficiente sul mercato, magari riuscendo a viaggiare 1,5 volte più lontano rispetto ad un veicolo dotato della stessa batteria (60 kWh).

Per quanto riguarda prezzi e disponibilità, la Lightyear One, secondo l'azienda, sarà disponibile entro l'estate 2022 al prezzo di 150.000€ (946 esemplari).

Via: Electrek

Tutte le recensioni su YouTube
Le nostre recensioni esclusive e le nostre classifiche
Seguici