La nuova Kia EV9 può fornire elettricità al vostro appartamento

Grazie a una tecnologia di ricarica bidirezionale innovativa, è una centrale elettrica su quattro ruote
Alessandro Nodari
Alessandro Nodari
La nuova Kia EV9 può fornire elettricità al vostro appartamento

La transizione elettrica non consiste solo nel mettere su strada vetture a batteria, ma anche di fornire soluzioni per stabilizzare la rete elettrica, ridurre i consumi e consentire un uso più intelligente delle risorse. E per evitare di cadere nei luoghi comuni, leggete anche 7 miti sulle auto elettriche, sfatati.

Ecco quindi che Kia ha presentato una serie di soluzioni per la sua attesissima EV9, un modello che introduce diverse novità dal punto di vista della sostenibilità e delle tecnologie di ricarica. Con il nuovo SUV, il produttore coreano introduce infatti tre soluzioni: Kia Connect, Kia Charge e Kia Smart Charging.

Quest'ultimo significa che il veicolo supporta V1G (Automated Unidirectional Smart Charging), V2G (vehicle-to-grid) e V2H/B (Vehicle-to-home/Vehicle- to-Building). Il sistema sfrutta infatti la ricarica bidirezionale, il che comporta che l'auto non riceve solo energia elettrica, ma può anche immetterla nella rete. 

La funzione V2L è stata introdotta nell'attuale EV6 ma è ora disponibile di serie sull'EV9. I clienti possono alimentare apparecchi da 110 V/22 V utilizzando il loro EV9 semplicemente collegando il cavo alla porta di ricarica del veicolo elettrico, utilizzandolo come se fosse un'enorme batteria.

Le funzionalità V2B e V2H aprono un vasto orizzonte di opportunità di ricarica, poiché l'EV9 può essere utilizzato per alimentare una casa o un intero edificio. E non solo per poche ore. Kia afferma che un EV9 completamente carico con una batteria da 99,8 kWh potrebbe alimentare una casa. Infine, la tecnologia V2G consente di trasferire l'energia in eccesso direttamente in rete, rivendendola. 

I vantaggi sono diversi. Ad esempio, veicoli dotati di V2G possono stabilizzare la rete, quando per esempio i livelli di energia rinnovabile dell'infrastruttura sono più bassi. Questo, a sua volta, può tradursi in una riduzione del costo dell'elettricità per il cliente, quindi è vantaggio per tutti. E più veicoli di questo tipo circolano, maggiore sarà l'apporto sulla rete. 

Kia Connect consente invece di mantenere una connessione "sempre attiva" tra i server Kia, i fornitori di dati e il veicolo.

I dati vengono utilizzati per visualizzare aggiornamenti e informazioni in tempo reale ai conducenti attraverso il Connected Car Cloud. Alcuni dei vantaggi includono la previsione della manutenzione dei veicoli e la gestione efficiente delle flotte.

I clienti Kia, e EV9 è il primo modello a vantare questa possibilità, possono accedere al Kia Connect Store tramite l'app Kia Connect, dove troveranno vari aggiornamenti per le loro auto. Inoltre il veicolo è dotato del Connecter Car Navigation Cockpit (CCNC), dotato di GPS dual-band, che consente una maggiore precisione della posizione.

Il sistema consente aggiornamenti via etere, per mappe, interfaccia e miglioramenti software, e la funzione EV Route Planner, abbinata all'app Kia Charge, aiuta i clienti a scoprire i migliori punti di ricarica in base alla loro destinazione e alla batteria del veicolo.

Tra le altre caratteristiche, spiccano i più sofisticati sistemi di assistenza alla guida avanzati (ADAS), la tecnologia Highway Driving Pilot (HDP) di Kia, che porta la guida autonoma al terzo livello e una vasta serie di sensori, tra cui due LiDAR.

Infine, Kia EV9 è il primo modello ad applicare i principi della Design Sustainability Strategy del brand, che si propone di eliminare progressivamente l'uso della pelle, applicare a tutte le nuove auto Kia un decalogo di elementi obbligatori e ricorrere sempre di più a materiali bio-based.

La nuova Kia EV9 dovrebbe arrivare nella seconda metà dell'anno a un prezzo intorno ai 70.000 euro.

Tutte le news sulla tecnologia su Google News
Ci trovi con tutti gli aggiornamenti dal mondo della tecnologia
Seguici