MotoGP 2022 – GP Malaysia a Sepang: gli orari TV su Sky e TV8

MotoGP of Australia - Free Practice
Smartworld
di Marco Coletto

Gli orari TV (in diretta su Sky e in differita su TV8) del GP della Malaysia a Sepang, penultima tappa della MotoGP 2022


Sepang torna in MotoGP dopo due anni di assenza a causa della pandemia di Covid-19: il GP della Malaysia, penultima tappa del Motomondiale 2022, sarà trasmesso in diretta su Sky e in differita su TV8 (di seguito troverete gli orari TV).

Ci sono ancora quattro piloti in lotta per il titolo iridato (Bagnaia, Quartararo, Aleix Espargaró e Bastianini) ma Pecco può aggiudicarselo già domenica, esattamente 11 anni dopo la scomparsa di Marco Simoncelli a Sepang. Non sarà semplice, però, guadagnare ulteriori 11 punti sul rivale francese. Anche con Fabio fuori dalla “top 15” il centauro Ducati deve obbligatoriamente arrivare almeno quinto per festeggiare con una gara di anticipo.

MotoGP 2022 – GP Malaysia: cosa aspettarsi

Il circuito di Sepang – sede del GP della Malaysia, penultimo appuntamento della MotoGP 2022 – è un tracciato lungo e vario. Una pista impegnativa per i freni che agevola i sorpassi e premia le moto veloci: attenzione alla pioggia prevista per l’intero weekend che potrebbe sconvolgere le prove libere, le qualifiche e, soprattutto, la gara.

Nello scorso decennio hanno sempre trionfato qui nella classe regina solo piloti italiani e spagnoli. Di seguito troverete il calendario del Gran Premio della Malaysia, gli orari TV su SkyTV8 e il nostro pronostico.

MotoGP 2022 - Sepang, il calendario e gli orari TV

Venerdì 21 ottobre 2022

03:00-03:40Moto3 - Prove libere 1 (diretta su Sky Sport MotoGP)
03:55-04:35Moto2- Prove libere 1 (diretta su Sky Sport MotoGP)
04:50-05:35MotoGP - Prove libere 1 (diretta su Sky Sport MotoGP)
07:15-07:55Moto3 - Prove libere 2 (diretta su Sky Sport MotoGP)
08:10-08:50Moto2 - Prove libere 2 (diretta su Sky Sport MotoGP)
09:05-09:50MotoGP - Prove libere 2 (diretta su Sky Sport MotoGP)

Sabato 22 ottobre 2022

03:00-03:40Moto3 - Prove libere 3 (diretta su Sky Sport MotoGP)
03:55-04:35Moto2 - Prove libere 3 (diretta su Sky Sport MotoGP)
04:50-05:35MotoGP - Prove libere 3 (diretta su Sky Sport MotoGP)
06:35-07:15Moto3 - Qualifiche (diretta su Sky Sport MotoGP)
07:30-08:10Moto2 - Qualifiche (diretta su Sky Sport MotoGP)
08:25-08:55MotoGP - Prove libere 4 (diretta su Sky Sport MotoGP)
09:05-09:45MotoGP - Qualifiche (diretta su Sky Sport MotoGP)

Domenica 23 ottobre 2022

04:00-04:10Moto3 - Warm up (diretta su Sky Sport MotoGP)
04:20-04:30Moto2 - Warm up (diretta su Sky Sport MotoGP)
04:40-05:00MotoGP - Warm up (diretta su Sky Sport MotoGP)
06:00Moto3 - Gara (diretta su Sky Sport MotoGP, differita alle 11:15 su TV8)
07:20Moto2 - Gara (diretta su Sky Sport MotoGP, differita alle 12:30 su TV8)
09:00MotoGP - Gara (diretta su Sky Sport MotoGP, differita alle 14:15 su TV8)

MotoGP - I numeri del GP della Malaysia

LUNGHEZZA CIRCUITO5,5 km
GIRI20
RECORD IN PROVAFabio Quartararo (Yamaha) - 1'58"303 - 2019
RECORD IN GARAValentino Rossi (Yamaha) - 1'59"661 - 2019

MotoGP – Il pronostico del GP della Malaysia 2022

1° Maverick Viñales (Aprilia)

title


Maverick Viñales è stato l’ultimo vincitore del GP della Malaysia nel 2019.

Il centauro spagnolo – a secco di piazzamenti in “top 3” da quattro gare – può a nostro avviso approfittare di una pista molto amata, della lotta iridata e della pioggia per tornare sul gradino più alto del podio dopo oltre un anno e mezzo.

2° Jack Miller (Ducati)

title

Dopo essere stato centrato da Álex Márquez nella gara di casa Jack Miller vuole tornare a brillare.

I suoi precedenti a Sepang in MotoGP non sono eccezionali (quattro ottavi posti) ma la sua Ducati va fortissimo. In più, a differenza del compagno Bagnaia, il centauro australiano non deve fare calcoli in ottica iridata.

3° Marc Márquez (Honda)

title


Marc Márquez, ringalluzzito dal primo podio stagionale in Australia, non sembra avere intenzione di fermarsi.

I suoi precedenti nel GP della Malaysia sono molto interessanti: due successi nella classe regina del Motomondiale.

Da tenere d'occhio: Álex Rins (Suzuki)

title


Álex Rins vuole dimostrare a Sepang che la vittoria in Australia non è stata un caso isolato.

Il pilota spagnolo della Suzuki ama il GP della Malaysia e può vantare un secondo posto nel 2018.

La moto da seguire: Aprilia

title

La Aprilia non ha più molte possibilità di vincere il Mondiale Piloti.

La Casa di Noale, però, vorrebbe portare a casa un altro successo prima della fine della MotoGP 2022.