I concessionari Ford vi daranno la carica fino a 400 kW

Ford installerà nei suoi concessionari colonnine di ricarica ultrarapida Allego aperte a tutti, ma con vantaggi per i suoi clienti
Alessandro Nodari
Alessandro Nodari
I concessionari Ford vi daranno la carica fino a 400 kW

Ford vuole dare una spinta decisiva alla mobilità elettrica, e con il lancio della sua Explorer completamente elettrica ha appena stretto un'alleanza con la rete di ricarica Allego per installare colonnine fino a 400 kW nelle sue concessionarie (sapete come si carica un'auto alle colonnine?). 

Chi è Allego

Se siete proprietari di un'auto elettrica probabilmente avrete già sentito nominare o visto le stazioni dell'azienda olandese, che conta 35.000 punti di ricarica fino a 400 kW in 16 Paesi europei.

In Italia non sono tantissime, ma Allego è molto attiva nello stringere accordi con altre realtà per aumentare la sua penetrazione nel territorio. Le alleanze più importanti sono con la città di Londra e McDonald's, e ora arriva Ford. 

La nuova partnership consentirà di espandere la rete Blue Oval del produttore americano, che già consiste di oltre 600.000 punti di ricarica solo in Europa.

Cosa prevede l'accordo

Secondo un comunicato di Ford, i caricabatterie ultraveloci di Allego saranno installati in centinaia di concessionarie Ford in Europa.

I caricabatterie a corrente continua forniranno potenze fino a 400 kW e saranno accessibili ai proprietari di veicoli elettrici 24 ore su 24, 7 giorni su 7, indipendentemente dal fatto che si tratti di un modello Ford o meno.

I proprietari di Ford, però, avranno dei vantaggi. Tra questi tariffe agevolate quando utilizzano la loro scheda di ricarica FordPass e le funzionalità Plug & Charge per accelerare il processo di ricarica.

Ford ha dichiarato di credere che l'infrastruttura di ricarica sia una delle chiavi per dare ai consumatori la fiducia necessaria per passare all'elettrico.

La nostra partnership con Allego renderà l'esperienza di ricarica più veloce e conveniente per i nostri clienti e incoraggerà più conducenti che mai a considerare i benefici di zero emissioni durante la guida in veicoli come il nostro nuovo Explorer elettrico.

Ford e Allego affermano che i punti di ricarica dell'azienda olandese arriveranno nella rete Ford in Europa entro la fine dell'anno.