DJI si lancia nel mondo e-bike: di cosa è capace il motore DJI Avinox

Il nuovo motore elettrico di DJI lo vedremo sulla mountain bike di Amflow.
Vincenzo Ronca
Vincenzo Ronca
DJI si lancia nel mondo e-bike: di cosa è capace il motore DJI Avinox

DJI è un'azienda molto nota nel settore dei droni, con i suoi dispositivi che sono particolarmente performanti e ormai un punto di riferimento assoluto nel settore. Nelle ultime ore sempre DJI ha ufficializzato una collaborazione inedita, che porta l'azienda nel settore e-bike.

DJI ha infatti annunciato Avinox, il suo motore elettrico sviluppato proprio per le biciclette. Si tratta del componente fondamentale per le biciclette elettriche, e potremo vederlo subito all'opera sulla nuova mountain bike lanciata dall'azienda Amflow. Si tratta di un'azienda specializzata nel settore, della quale abbiamo parlato recentemente proprio dopo i primi rumor della possibile collaborazione con DJI.

La nuova e-bike con il cuore DJI

Si chiama Amflow PL la prima bici elettrica che ha il cuore DJI, ovvero che può integrare il motore elettrico appena presentato da DJI. Si tratta di una mountain bike elettrica che può vantare una potenza di 850W e un peso complessivo di 19,2 kg.

Il telaio è realizzato in fibra di carbonio, per un peso di 2,27 kg.

Andando a vedere le specifiche nel dettaglio, il motore potrà generare una coppia di 105 Nm e una potenza di picco di 850 W, con potenza nominale pari a 250W. Nella gestione del motore troviamo anche diverse opzioni, come la modalità Boost che può offrire 120 Nm di coppia e una spinta da ben 1.000W, la quale potrebbe tornare particolarmente utile nelle salite più ripide.

Oltre a questo, troviamo la modalità Camminata che fornisce assistenza intelligente mentre si spinge la bicicletta su salite ripide, la funzione Auto Hold che evita lo scivolamento della bici all'indietro sulle discese, e la funzione Assistenza alla partenza in salita che offre una spinta in più per gli avvii in pendenza.

La struttura del telaio della Amflow PL è compatibile con ruote da 27,5" e da 29". Integrato nel telaio troviamo anche il sistema di controllo di DJI Avinox, tramite un display di controllo con touchscreen OLED a colori da 2 pollici. Tramite il display sarà possibile consultare durante la marcia i parametri della bici in tempo reale, e anche la gestione di tutte le opzioni di marcia.

Troviamo anche il supporto ai controlli in remoto tramite Bluetooth.

Proprio in tema connettività troviamo diverse opzioni interessanti. Tramite l'app Avinox, sviluppata proprio in concomitanza del lancio della novità da parte di DJI, sarà possibile personalizzare i parametri di funzionamento del motore, gestire la modalità antifurto e localizzare in tempo reale la bici.

Uscita e prezzo

La novità appena presentata da Amflow con DJI dovrebbe arrivare sul mercato entro la fine del 2024. Al momento non abbiamo indicazioni sul prezzo di lancio.

Il mercato italiano non è stato esplicitamente citato tra quelli in cui debutterà Amflow PL, ma possiamo aspettarci il debutto della nuova e-bike anche dalle nostre parti.

Potrebbero interessarti anche

Tutte le recensioni su YouTube
Le nostre recensioni esclusive e le nostre classifiche
Seguici