Dieci auto elettriche asiatiche

Dieci auto elettriche asiatiche: dalla Aiways U5 alla Nissan Ariya passando per la Hyundai Ioniq 5
Marco Coletto
Marco Coletto
Dieci auto elettriche asiatiche

Le auto elettriche asiatiche in commercio in Italia si possono suddividere in tre macrocategorie: ci sono le coreane (che possono vantare tra i principali punti di forza i tempi di ricarica e l'autonomia, qui un articolo che spiega da cosa dipende), le cinesi (contraddistinte da prezzi relativamente contenuti) e le giapponesi, attualmente un po' indietro rispetto alle concorrenti.

In questa guida all'acquisto troverete dieci auto elettriche asiatiche. L'elenco - non una lista ma un'analisi dei singoli veicoli con i loro pregi e difetti - è composto soprattutto da SUV compatte e medie provenienti da Corea del Sud e Giappone, anche se non mancano proposte cinesi di altre categorie. Avete già dato un'occhiata al nostro pezzo sulle migliori app per le colonnine?

Indice

Aiways U5 - 46.900 euro

La Aiways U5 è una SUV media elettrica cinese spinta da un motore da 204 CV.

PREGI

  • Spazio per la testa dei passeggeri posteriori
  • Dotazione di serie
  • Comfort

DIFETTI

  • Ricarica in corrente continua a soli 90 kW
  • Infotainment di scarsa qualità
  • Powertrain poco efficiente

Aiways U6 - 49.900 euro

La Aiways U6 è una grande SUV elettrica cinese spinta da un motore da 218 CV.

PREGI

  • Abitabilità
  • Bagagliaio
  • Dotazione di serie

DIFETTI

  • Dimensioni esterne ingombranti
  • Ricarica in corrente continua a soli 90 kW
  • Infotainment di scarsa qualità

Hyundai Ioniq 6 53,3 kWh – 47.550 euro

La Hyundai Ioniq 6 53,3 kWh è la versione "base" dell'ammiraglia elettrica coreana. Una berlinona "tutto dietro": motore da 151 CV e trazione posteriore.

PREGI

  • Powertrain efficiente
  • Prezzo interessante
  • Agilità nelle curve

DIFETTI

  • Lunghezza di 4,86 metri
  • Abitabilità
  • Batteria piccola

Hyundai Ioniq 5 58 kWh – 47.550 euro

La Hyundai Ioniq 5 58 kWh è, secondo noi, una delle migliori auto elettriche asiatiche in circolazione. La versione "entry level" della SUV media elettrica coreana è una "tutto dietro": motore da 170 CV e trazione posteriore.

PREGI

  • Abitabilità
  • Ricarica in corrente continua a 350 kW
  • Comfort

DIFETTI

  • Dotazione poco personalizzabile
  • Sterzo poco sensibile
  • Agilità nelle curve

Kia e-Soul 39,2 kWh - 34.950 euro

La Kia e-Soul 39,2 kWh è la versione più accessibile della piccola SUV coreana.

Il motore ha 136 CV.

PREGI

  • Dimensioni esterne contenute
  • Motore ricco di coppia
  • Dotazione di sicurezza

DIFETTI

  • Bagagliaio
  • Abitabilità
  • Motore poco potente

Kia e-Niro Business – 42.900 euro

La Kia e-Niro Business - variante elettrica della Niro - è una SUV compatta coreana a emissioni zero spinta da un motore da 204 CV.

PREGI

  • Autonomia
  • Garanzia di 7 anni a chilometraggio illimitato
  • Comfort

DIFETTI

  • Motore carente di coppia
  • Android Auto e Apple CarPlay solo con cavo
  • Vani portaoggetti piccoli

Lexus UX Full Electric Premium – 57.000 euro

La Lexus UX Full Electric Premium è la variante elettrica della SUV compatta giapponese. Il motore ha 204 CV.

PREGI

  • Posto guida
  • Finiture
  • Dotazione

DIFETTI

  • Prezzo
  • Presa CHAdeMO per la ricarica in corrente continua
  • Autonomia

Mazda MX-30 e-Skyactiv Prime Line – 38.520 euro

La Mazda MX-30 e-Skyactiv Prime Line è la variante elettrica della SUV compatta giapponese. Il motore ha 145 CV.

PREGI

  • Finiture
  • Dotazione di sicurezza
  • Dotazione di serie

DIFETTI

  • Batteria da 35 kWh
  • Autonomia di 200 km
  • Fruscii aerodinamici

Nissan Leaf Acenta 40 kWh – 34.200 euro

La Nissan Leaf Acenta 40 kWh è la variante più economica della berlina elettrica a cinque porte giapponese.

Il motore ha 150 CV.

PREGI

  • Prezzo
  • Agilità nelle curve
  • Dotazione di sicurezza

DIFETTI

  • Divano stretto
  • Ricarica lenta in corrente alternata
  • Powertrain poco efficiente

Nissan Ariya 63kWh Engage – 50.850 euro

La Nissan Ariya 63 kWh Engage è la versione più abbordabile della SUV media elettrica giapponese. Il motore ha 218 CV.

PREGI

  • Bagagliaio
  • Batteria da 66 kWh
  • Motore potente

DIFETTI

  • Scarsa agilità nelle curve
  • Powertrain poco efficiente
  • Sterzo

Gruppo Facebook

Community SmartWorld +15k
Confrontati con altri appassionati di tecnologia nel gruppo segreto
Entra