Dieci auto elettriche con prezzi compresi tra 30.000 e 40.000 euro

(Guida all’acquisto) Dieci vetture EV che costano tra 30.000 e 40.000 euro: dalla BMW i3 alla Smart EQ fortwo cabrio passando per la Kia e-Soul
Marco Coletto
Marco Coletto
Dieci auto elettriche con prezzi compresi tra 30.000 e 40.000 euro

Nella fascia di prezzo compresa tra i 30.000 e i 40.000 euro è possibile trovare diverse auto elettriche interessanti: vetture a emissioni zero in vendita a cifre oggettivamente alte anche se non esagerate.

In questa guida all'acquisto troverete le dieci auto elettriche più interessanti con prezzi compresi tra 30.000 e 40.000 euro. L'elenco è composto soprattutto da piccole e da modelli tedeschi e francesi, anche se non mancano proposte di altre nazioni e altre categorie. 

BMW i3 s - 38.900 euro

La BMW i3 s è una piccola elettrica tedesca "tutto dietro" (motore da 184 CV e trazione posteriore).

Una "segmento B" ecologica e scattante: le bastano solo 6,9 secondi per accelerare da 0 a 100 km/h.

Citroën ë-C4 X Feel Pack - 38.800 euro

La Citroën ë-C4 X Feel Pack è la variante con la coda della compatta elettrica francese. Il motore ha 136 CV ed è lo stesso della Opel Corsa-e presente in questa guida all'acquisto.

Una vettura ingombrante (4,60 metri di lunghezza) e ricca di spazio per le gambe dei passeggeri posteriori e per i bagagli.

Fiat Nuova 500 La Prima 42 kWh - 38.650 euro

La Fiat Nuova 500 La Prima 42 kWh è una citycar elettrica torinese spinta da un motore da 118 CV.

La dotazione di serie è molto ricca mentre il bagagliaio è piuttosto piccolo.

Hyundai Kona EV 39 kWh Exclusive - 38.600 euro

La Hyundai Kona EV 39 kWh Exclusive è la variante elettrica della piccola SUV coreana.

Una "baby" crossover spinta da un motore da 136 CV.

Jeep Avenger BEV Altitude - 39.900 euro

La Jeep Avenger BEV Altitude è la variante elettrica della piccola SUV statunitense.

La proposta più costosa tra quelle analizzate in questa guida all'acquisto monta un motore da 156 CV (lo stesso della Peugeot e-208) molto efficiente.

Kia e-Soul 64 kWh Urban - 38.500 euro

La Kia e-Soul 64 kWh Urban è, a nostro avviso, una delle migliori auto elettriche nella fascia di prezzo 30.000-40.000 euro. Può vantare una batteria capiente (che garantisce un'autonomia di ben 452 km) e un motore potente da 204 CV.

In più è anche comoda nei lunghi viaggi.

La piccola SUV elettrica coreana, penalizzata esclusivamente da un comportamento stradale goffo nelle curve e da una dotazione di serie poco personalizzabile, ha una posizione di seduta rialzata che consente di dominare il traffico.

Opel Corsa-e e-GS - 37.500 euro

La Opel Corsa-e e-GS è la variante elettrica della sesta generazione della piccola tedesca.

Il motore da 136 CV è lo stesso della Citroën ë-C4 X analizzata in questa guida all'acquisto.

Peugeot e-208 GT 39.730 euro

La Peugeot e-208 GT - variante elettrica della seconda generazione della 208 - è una piccola francese a emissioni zero.

Il motore da 156 CV è lo stesso della Jeep Avenger presente in questa guida all'acquisto.

Renault Zoe Iconic - 37.100 euro

La Renault Zoe Iconic è la versione più costosa della piccola elettrica francese.

Spinta da un motore da 136 CV, offre di serie la ricarica a 22 kW in corrente alternata.

Smart EQ fortwo cabrio Prime - 33.013 euro

La Smart EQ fortwo cabrio Prime è la variante più lussuosa della piccola spider elettrica tedesca "tutto dietro" (motore da 82 CV - carente di coppia e poco pimpante - e trazione posteriore).

Una mini sportiva con due soli posti piuttosto rigida sulle buche.

La proposta più accessibile tra quelle presenti in questa guida all'acquisto è maneggevole nel traffico e nelle curve e in città si parcheggia in un fazzoletto grazie alle dimensioni esterne contenute. La batteria è minuscola (18 kWh) e l'autonomia ne risente. La ricarica in corrente continua, oltretutto, non si può avere e quella in alternata di serie arriva solo a 4,6 kW.