Come vedere le multe online

Vincenzo Ronca
Vincenzo Ronca
Come vedere le multe online

Tutti coloro che hanno un'auto o un veicolo con il quale muoversi sulle strade hanno come grande spauracchio la multa. Il verbale che arriva a casa o che viene comminato dalla polizia è sicuramente tra le cose meno piacevoli che può capitare quando si guida.

Le multe possono arrivare per diversi motivi, i quali sono comunque tutti derivanti dal mancato rispetto del Codice della Strada. E in base alla gravità dell'infrazione commessa la multa può essere più o meno pesante. Dovete infatti sapere che le multe possono comportare il pagamento di una cifra più o meno alta ma anche la decurtazione di più o meno punti dalla vostra patente.

In questa guida andremo a vedere come vedere le multe online. Dovete sapere infatti che è possibile controllare le multe che avete a carico, e che magari ancora non avete ricevuto o avete dimenticato di pagare, dal sito dell'Agenza delle Entrate, dal sito del vostro comune o tramite un'app apposita per telefono e tablet.

Se quello che vi interessa è vedere le foto della multa abbiamo una guida specifica.

Indice

Come vedere le multe online dal sito Agenzia delle Entrate

Se avete un'auto o un veicolo privato chiaramente starete attenti alle multe, quelle che in seguito a un'infrazione del Codice della Strada e all'accertamento dell'infrazione da parte di operatori di polizia implica il pagamento di una somma variabile. Nei casi più gravi, la multa comporta anche la perdita di alcuni punti dalla patente di guida.

La multa quindi consiste in una delle cose più antipatiche che potete ricevere se siete titolari di una patente di guida e possessori di un veicolo che circola su strada. Un altro aspetto fondamentale delle multe consiste anche nel pagarle in tempo, altrimenti possono arrivare ulteriori sanzioni.

Rimane quindi fondamentale che abbiate sempre ben presente quali sono le eventuali multe a vostro carico, soprattutto se dovete ancora pagarle. Solitamente le multe arrivano a casa sotto forma di raccomandata, oppure vengono consegnate direttamente dagli operatori di polizia quando l'accertamento dell'infrazione è immediato. Però potrebbe capitare che vi dimentichiate di pagare la sanzione, oppure di perdere la lettera con la quale vi viene notificata la multa e gli estremi del pagamento.

Allora vi tornerà utile sapere che potete controllare tutte le multe a vostro carico direttamente online, basta avere un PC o un telefono e una connessione a internet. In questo paragrafo vediamo come controllare le multe online dal sito dell'Agenzia delle Entrate. Vi diciamo subito che per controllare le multe online sarà necessario avere il vostro SPID o la vostra Carta d'Identità Elettronica.

Controllare le multe online dal sito dell'Agenzia delle Entrate è molto semplice ed è un metodo che funziona indipendentemente dalla vostra area di residenza, vediamo come fare.

Per prima cosa dovrete accedere al sito ufficiale, disponibile direttamente a questo link. Poi dovrete cliccare su Area Riservata, e successivamente scegliere come effettuare il login. In questo caso potrete scegliere di accedere tramite SPID o CIE. Una volta effettuato l'accesso sarete nella schermata home della vostra Area Riservata.

Per controllare le multe a vostro carico non dovrete far altro che cliccare su Situazione debitoria - consulta e paga. Quindi dovrete confermare il vostro codice fiscale nel campo a sinistra, e selezionare dal menù a tendina la provincia nella quale intendete effettuare la verifica. Attenzione, dovrete selezionare solo la vostra provincia di residenza ma anche tutte quelle in cui pensate di aver preso una multa o di avere un pagamento in sospeso. Poi premete sul pulsante Cerca e attendete la risposta: se visualizzate "Nessun debito per questo codice fiscale" allora potete dormire sonni tranquilli.

Come vedere le multe online con l'app IO

Insomma, avrete capito che è abbastanza semplice verificare direttamente da casa quali sono le multe a carico, e soprattutto se vi sono delle multe ancora da pagare.

Nel paragrafo precedente abbiamo visto come farlo dal sito dell'Agenzia delle Entrate. Dovete sapere però che questo non è l'unico metodo per controllare le multe online.

Infatti, potete verificare velocemente le multe online anche dal vostro telefono. Per farlo vi basterà utilizzare l'app IO, disponibile sia per telefoni Android che per iPhone. IO è l'app istituzionale che permette di accedere a diversi servizi pubblici. Tra questi troviamo la possibilità di controllare eventuali multe a carico e anche pagarle tramite carta di credito o carta di debito.

Controllare le multe online con l'app IO è semplice: per prima cosa dovrete scaricare e installare l'app dal Play Store o dall'App Store. Una volta installata, non dovrete far altro che aprirla e scegliere come effettuare il login. Anche in questo caso tra i metodi per effettuare l'accesso troviamo lo SPID e la CIE.

Una volta effettuato l'accesso tramite il metodo che preferite, vi ritroverete nella sezione principale dell'app IO.

Al primo accesso vi verrà anche chiesto di impostare un codice univoco a vostra scelta per completare l'accesso nelle volte successive. Se avete un telefono con riconoscimento dell'impronta digitale, potete anche l'abilitare l'accesso tramite impronta digitale, senza passare dalla digitazione del PIN che avete appena scelto.

Dovete sapere che il servizio di notifica delle multe con l'app IO attualmente è disponibile solo per alcuni comuni, ma chiaramente il supporto è in fase di allargamento. Attualmente i comuni che offrono il servizio sono Genova, Verona e il supporto dovrebbe essere stato allargato a Milano, Roma e Torino.

Una volta che siete nella schermata home dell'app IO, per controllare eventuali multe a vostro carico dovrete toccare l'icona dei messaggi, e quindi controllare se trovate tra la posta in arrivo la notifica di eventuali verbali. Se non trovate nulla di tutto ciò allora potete stare tranquilli, non avete multe a vostro carico da pagare.

In questo caso però sottolineiamo che potreste aver ricevuto una multa da un comune che ancora non supporta la notifica tramite app IO, e allora vi suggeriamo di effettuare un ulteriore controllo direttamente dal sito dell'Agenzia delle Entrate.

Come vedere le multe online con SPID

Quindi, a questo punto avete ben chiaro come controllare le multe online sia da PC che da telefono. Questa procedura è molto utile soprattutto nei casi in cui ci si dimentichi di pagare una multa o nei casi in cui avete perso la raccomandata con la quale vi è stata notificata. Questo permette anche di ridurre il rischio di mancati pagamenti, il quale porterebbe a ulteriori sanzioni oltre alla multa.

Dopo aver visto come controllare le multe online dal sito dell'Agenzia delle Entrate e tramite l'app IO, andiamo a vedere come farlo tramite SPID. Se non sapete di cosa si tratta, vi ricordiamo la nostra guida allo SPID, nella quale abbiamo descritto come farlo e a cosa serve.

Controllare le multe online tramite SPID è molto semplice. In questo caso potete usare in maniera indifferente il portale dell'Agenzia delle Entrate oppure l'app IO per accedere al vostro profilo personale tramite SPID e controllare se sono presenti delle multe da pagare. Trovate tutti i dettagli nei paragrafi sopra.

Come vedere le multe online con CIE

La Carta d'Identità Elettronica è uno dei più recenti documenti d'identità introdotti in Italia. Abbiamo descritto il suo funzionamento nella nostra guida dedicata.

La CIE chiaramente vi permette anche di controllare se vi sono sanzioni a vostro carico da pagare. Quindi controllare le multe online tramite CIE risulta molto semplice. Proprio come visto per lo SPID, al paragrafo precedente, potete usare il portale dell'Agenzia delle Entrate oppure l'app IO per accedere al vostro profilo personale, scegliendo come metodo di autenticazione proprio la CIE, per poi controllare se vi sono multe a vostro carico ancora da pagare.

Come vedere le multe online dal sito del tuo comune

Arrivati a questo punto avete già un buon numero di alternative per controllare le multe online, sia da telefono che da PC.

Però dovete sapere che vi sono anche delle soluzioni alternative al portale dell'Agenzia delle Entrate.

Infatti è possibile controllare le multe online dal sito del vostro comune. Questo servizio chiaramente non è disponibile per tutti i comuni italiani. La buona notizia è che un buon numero di essi aderisce a questo servizio.

Per controllare le multe online dal sito ufficiale del vostro comune di residenza sarà necessario cercare il sito online. L'immagine che trovate in basso è riferito al Comune di Roma, uno tra quelli che propone il servizio di consultazione delle multe online. La procedura di accesso chiaramente potrebbe leggermente cambiare in base al comune al quale ci sì riferisce, ma a grandi linee rimane la stessa.

La prima cosa da fare quindi è cercare se il vostro comune offre il servizio di controllo online delle multe. Per farlo vi consigliamo una classica ricerca su Google indicando nei termini di ricerca il nome del comune associato a "controllo multe" o "consultazione multe".

Una volta individuato dovrete accedervi, poi cliccare su Accedi al servizio e quindi scegliere in che modo effettuare l'accesso. Sicuramente sarà possibile accedere tramite SPID e CIE.

Una volta effettuato l'accesso alla vostra area riservata sarà possibile controllare tutte le multe a vostro carico, pagate e ancora da pagare, entro un certo arco di tempo. Per il Comune di Roma ad esempio si possono controllare le multe prese entro gli ultimi 5 anni.

Su WhatsApp le breaking news tech!
Solo il meglio della tecnologia
Seguici