Come scegliere le catene da neve

Alessandro Nodari
Alessandro Nodari
Come scegliere le catene da neve

Avete deciso di fare a meno degli pneumatici invernali o avete appena cambiato auto e avete bisogno di prendere le catene da neve? Come saprete, infatti, per poter circolare su alcune strade tra il 15 novembre e il 15 aprile è obbligatorio montare le gomme invernali o comunque tenere a bordo catene o calze da neve. 

Ma la scelta del prodotto corretto non è affatto semplice: vediamo come scegliere le catene da neve e orientarci tra i vari tipi e modelli a disposizione, oltre a come capire quali sono le catene omologate e qual sia la misura giusta per noi. 

Perché se le catene sono un accessorio indispensabile, le differenze di prezzo tra le varie tipologie sono notevolissime, così come può cambiare la difficoltà nel montarle. Prima di affrontare questo argomento, però, non scordatevi di dare un'occhiata al nostro approfondimento su cosa sono e come funzionano le calze da neve, un'alternativa alle catene estremamente valida e, in qualche caso, anche obbligata.

Indice

Quali sono i tipi di catene da neve

Ci sono diversi tipi di catene da neve, e la scelta dipende dall'utilizzo che se ne fa. Le varie tipologie differiscono per struttura e grandezza della maglia, oltre che per facilità di montaggio. 

Una maglia più fitta è più resistente, mentre una maglia larga offre maggiori prestazioni (grip) sulla neve, al costo di una maggiore fragilità (e in fatti deve essere immediatamente smontata se si arriva sull'asfalto). In genere le catene molto sottili (7 mm, il minimo) sono consigliate a chi non guida strade molto innevate o usa auto pesanti, mentre le catene più spesse (fino a 16 mm) sono consigliate a chi deve percorrere strade di montagna e utilizza auto pesanti come i SUV.

Anche la lunghezza del tratto incide sulla scelta: se si utilizzano le catene per brevi tratti si può optare per quelle più sottili, magari sugli 8-9 mm, mentre chi le utilizza per tragitti più lunghi è meglio che si orienti su dispositivi più spessi, sui 10-12 mm.

Per quanto riguarda il tipo, la differenziazione è data dalla struttura, ovvero dalla geometria della catena. Le catena a scala sono le più semplici, in quanto presentano maglie disposte in parallelo in senso perpendicolare alla marcia. Sono anche le più economiche, ma ormai sono piuttosto difficili da trovare perché meno efficaci e più difficili da montare delle altre tipologie di catene perché richiedono di spostare l'automobile e muoverla al di sopra. 

Subito dopo troviamo le catene a Y, modelli molto diffusi per il loro basso costo (20-25 euro) e la relativa semplicità di installazione. Questo tipo di catene garantiscono buone prestazioni, ma sono meno resistenti di quelle a rombo, e quindi sono adatte a chi utilizza le catene di rado.

Successivamente ci sono le catene a rombo, in assoluto le più diffuse al momento, chiamate così perché lasciano il disegno di un rombo sulla neve (o esagoni continui). Questo modello offre prestazioni migliori, anche sul fondo ghiacciato, e sono più facili da montare, soprattutto quelle con tensionamento automatico (sono disponibili anche quelle con tensionamento manuale, più economiche).

L'aspetto negativo è che costano di più degli altri modelli, con prezzi che partono da 30 euro e possono superare anche i 100 euro a seconda dei materiali e delle dimensioni della maglia.

In alternativa, ci sono le catene a ragno, dispositivi in grado di adattarsi a qualsiasi tipo di pneumatico e di offrire prestazioni ottimali su qualunque tipo di fondo e molto comode da montare. 

Il fissaggio delle catene a ragno avviene infatti sul cerchio, e sono adatte a chi vive in luoghi dove nevica spesso. Non solo per il tipo di dispositivo, ma anche per il costo, che parte da un minimo di 150 euro e arriva anche a oltre 500 euro.

 

Come scegliere le catene da neve

Le catene da neve sono un'ottima alternativa agli pneumatici invernali. Certo, questi ultimi sono la soluzione migliore in quanto le catene offrono prestazioni inferiori, non bisogna viaggiare a più di 50 km/h e devono essere smontate non appena la strada non è più coperta da neve o ghiaccio, ma per chi non vive in luoghi dove nevica spesso rappresentano la soluzione ideale per viaggiare in sicurezza senza spendere un patrimonio. 

Per legge, infatti, su certe strade è obbligatorio, dal 15 novembre al 15 aprile, avere di questo dispositivo a bordo in caso non si usino gli pneumatici invernali, ma c'è un problema: come si scelgono le catene da neve? 

Ci sono infatti diversi modelli, con prezzi differenti e prestazioni anche molto diverse, quindi è fondamentale sapere quali siano le proprie necessità e comprendere le alternative sul mercato per compiere una scelta consapevole. 

Come scegliere le catene da neve

La prima cosa da fare quando si scelgono le catene da neve è sapere se la vostra auto possa montarle o meno.

Può sembrare banale, ma alcune vetture non presentano lo spazio sufficiente per le catene e per questo vengono definite "non catenabili". 

L'unico modo per sapere se un'auto possa montare le catene da neve o meno è controllare sul libretto di circolazione del veicolo. In caso riporti la dicitura "pneumatici non catenabili", l'unica soluzione è montare gli pneumatici invernali o le calze da neve, in quanto si rischierebbero non solo danni all'auto, ma anche di incorrere in sanzioni in caso di controlli. 

In generale tutte le vetture con ruote di diametro compreso tra 13 e 17 pollici sono catenabili, mentre quelle con diametro superiore presentano uno spazio inferiore e quindi necessitano o di catene meno spesse o a fissaggio esterno. 

Se invece la vostra auto può montare le catene, si può procedere all'acquisto. Gli aspetti da considerare sono diversi, come la presenza dell'omologazione, oltre alla scelta del modello corretto per le proprie esigenze.

 

A questo punto si dovrà scegliere la misura, sempre controllando il libretto di circolazione (su cui trovate la grandezza delle ruote) e la grandezza delle maglie. Modello, grandezza delle maglie e struttura determineranno, oltre ai materiali, il prezzo. 

Come riconoscere le catene da neve omologate

Prima di procedere con le misure delle catene da neve, è bene accennare anche alla questione dell'omologazione. Quando acquistate le catene da neve dovete sincerarvi che presentino sulla confezione un codice che ne certifichi l'omologazione per le strade italiane.

Come stabilito dal Ministero dei Trasporti, le catene da neve devono ottemperare alla normativa UNI 11313 (CUNA NC178-01) o alla norma austriaca ӦN V5117, il che certifica che gli elementi offrano un'adeguata presa sulla neve e sul ghiaccio, garantendo la massima tenuta di strada.

Secondo questi standard, gli elementi della catena a contatto con il battistrada devono avere una forma che garantisca una buona presa sulla neve e sul ghiaccio senza pregiudicare il comportamento del veicolo sul bagnato, oltre che consentire l'incremento di aderenza in salita, durante la frenata, e in curva.

Quindi se volete sapere come riconoscere le catene omologate dovete vedere uno di questi codici sulla confezione, ma questa non è l'unica informazione. I prodotti omologati devono infatti presentare, oltre al numero della norma (UNI 11313), il nome del produttore, il tipo di catena e l'elenco delle misure degli pneumatici cui la catena è destinata.

Attenzione, perché utilizzare dispositivi senza omologazione o con omologazione differente potrebbe mettere in gioco la vostra sicurezza o quella dei passeggeri, oltre a esporvi al rischio di sanzione in caso di controllo. 

C'è un altro aspetto da considerare. Se vi state chiedendo come riconoscere le catene da neve senza codice, magari perché avete per casa delle vecchie catene da neve senza più la confezione e non sapete o ricordate se vadano bene per la vostra auto, quello che potete fare è verificare la presenza di una targhetta di plastica che indichi la misura.

Alcune marche, come König, lo fanno, di modo che sia semplice risalire al tipo e misura delle catene anche senza confezione, ma ovviamente questo dipende da marchio a marchio, ed è l'unico modo che avete per riconoscere le catene senza codice.

Misure delle catene da neve: la tabella

Dopo al tipo e all'omologazione, la misura delle catene è un altro aspetto estremamente importante per una scelta corretta. La prima cosa da fare è controllare la larghezza della gomma, il rapporto tra altezza e lunghezza e il diametro del cerchione.

Queste caratteristiche dipendono ovviamente dalla vettura, e si possono trovare nel libretto di circolazione, e come abbiamo detto in genere tutte le automobili con cerchi di diametro compreso fra 13 e 17 pollici sono catenabili.

La buona notizia è che le catene non presentano misure perfettamente adatta a una sola dimensione di pneumatici, ma presentano un certo grado di tolleranza, il che spiega perché le catene da neve siano vendute in gruppi che intercettano misure diverse della ruota e consentano una certa adattabilità tra pneumatici con profili differenti. 

Se state cercando una tabella delle misure delle catene da neve, eccola qui sotto.

Gruppo Misure
GRUPPO 1 R12: 145/70
R13: 135/70
GRUPPO 2 R12: 145/80, 155/70
R13: 135/80, 145/70, 155/60, 155/65, 165/55, 175/50
GRUPPO 3 R12: 155/80, 165/70, 175/70,
R13: 145/80, 155/70, 165/65, 175/60, 185/55
R14: 135/80, 145/70, 155/60, 155/65, 175/50
R15: 135/70, 145/60, 155/60
GRUPPO 4 R13: 155/80, 165/70, 175/65, 185/55, 185/60, 195/55
R14: 145/80, 155/70, 165/60, 165/65, 175/55
R15: 135/80
GRUPPO 4,5 R14: 175/60, 185/55
R15: 155/65
GRUPPO 5 R13: 165/80, 175/70, 185/65, 195/60
R14: 155/80, 165/70, 175/60, 175/65, 185/55, 185/60, 195/55
R15: 145/80, 155/65, 155/70, 165/60, 165/65, 185/50
GRUPPO 6 R13: 175/80, 185/70, 195/65, 205/60
R14: 165/75, 165/80, 175/70, 185/65, 195/60, 205/55
R15: 155/80, 165/70, 175/60, 175/65, 185/55, 185/60, 195/50
R16: 185/50, 195/45
GRUPPO 6,5 R14: 185/70, 205/55
R15: 185/60, 195/55, 205/50
R16: 205/45, 215/40
GRUPPO 7 R13: 185/80, 195/70, 205/65
R14: 175/75, 175/80, 185/70, 195/65, 205/60
R15: 165/80, 175/70, 185/65, 195/60, 205/50, 205/55, 215/50, 225/45
R16: 195/50, 205/45, 215/40
R17: 205/40
GRUPPO 7,5 R15: 205/55, 215/50
R16: 185/55, 205/50, 215/45
GRUPPO 8 R13: 205/70
R14: 185/80, 195/70, 205/65, 215/60, 225/55
R15: 175/80, 185/70, 195/65, 205/60, 225/50
R16: 195/55, 195/60, 205/55, 225/45
R17: 205/45 215/40, 225/40
GRUPPO 9 R14: 195/80, 205/70, 225/60
R15: 185/80, 195/70, 205/65, 215/60, 225/55
R16: 195/65, 205/55, 215/50
R17: 205/50, 215/45
GRUPPO 9,5 R14: 235/60
R15: 195/75, 205/70, 215/65, 225/60, 235/55
R16: 205/60, 205/65, 215/55, 225/50
R17: 215/50, 225/45
R18: 215/40
GRUPPO 10 R14: 205/80, 215/70, 235/60
R15: 205/70, 215/65, 225/60, 235/55
R16: 205/60, 215/55, 225/50
R17: 215/50, 225/45, 235/40
R18: 215/45, 235/35
GRUPPO 11 R14: 215/80, 225/70, 245/60
R15: 215/70, 225/65, 235/60
R16: 215/60, 225/55, 235/50, 245/45
R17: 215/55, 225/50, 235/45, 245/40
R18: 225/45, 235/40
GRUPPO 12 R15: 225/70, 245/60
R16: 215/65, 225/60, 245/50
R17: 235/50, 245/45, 255/40
R18: 245/40, 255/35
GRUPPO 13 R15: 235/70
R16: 245/55, 255/50
R17: 235/55, 245/50, 275/40, 255/45, 225/60
R18: 235/50, 255/40

Quali sono le catene da neve facili da montare

Se vi state chiedendo quali siano le catene da neve più facili da installare, avete due alternative, entrambe piuttosto costose: le catene a rombo con tensionamento automatico e le catene a ragno, con queste ultime che sono in assoluto le più facili. 

Per darvi un'idea, le catene König K-Summit sono catene a ragno estremamente semplici da montare che si fissano a uno dei dadi del cerchio (non antifurto, senza nessun contatto con i cerchi).

Dopo una configurazione iniziale per adeguare le catene alle dimensioni dei copertoni, sarà sufficiente fissare le König K-Summit a uno dei dadi già presenti nel cerchione e chiuderle grazie a un pratico sistema a cricchetto. Questo sistema permette di ottenere una tensione ottimale senza grossi sforzi: le catene si sistemeranno in automatico, senza entrare in contatto con i cerchioni. 

Se volete risparmiare qualcosa, potete optare per delle catene a rombo con tensionamento automatico, come le Bottari Rapid T2 o le Goodyear 77915 G9, ottimi prodotti da marchi di qualità.

Entrambe, sia le Bottari che le Goodyear, sono catene con sezione a rombo da 9 mm, una dimensione standard che va bene per varie tipologie di veicoli in condizioni di normale innevamento delle strade. 

Ci sono catene da neve universali?

State cercando catene da neve che non vi diano problemi di misure e che vadano bene per tutti gli pneumatici? In questo caso state cercando le catene da neve universali

Prima di tutto, vi diciamo subito che se cercate su Amazon "catene da neve universali" vi verranno proposti prodotti non omologati, che quindi non solo non sono sicuri, ma in caso di controlli vi farebbero prendere una multa. 

Ci sono però delle soluzioni in grado di adattarsi a un ampio spettro di misure, come le catene da neve in tessuto (che sono poi delle calze da neve) Goodyear Ultra Grip, disponibili in 5 misure che si adattano a un numero ampissimo di pneumatici.

Se siete interessati a questo tipo di prodotto, molto semplice da montare e adatto anche per auto non catenabili, vi rimandiamo al nostro approfondimento

Domande e risposte

Se volete sapere la misura delle catene da neve, dovete controllare la larghezza della gomma, il rapporto tra altezza e lunghezza e il diametro del cerchione, informazioni che potete trovare sul fianco dello pneumatico o sul libretto di uso e manutenzione del veicolo. A questo punto controllate che la misura indicata come compatibile sia la stessa delle catene che state comprando.
Se volete capire se le catene vanno bene per le gomme, dovete controllare sul libretto di circolazione dell'auto la dimensione degli pneumatici, poi verificare sulla confezione delle catene la compatibilità con quella misura. In caso sul libretto ci sia scritto "non catenabile", significa che l'auto non può montare catene da neve.
Mostra i commenti