Ora potete aprire la vostra BMW con uno smartphone Pixel o Samsung

Dopo iPhone, il costruttore tedesco estende il supporto ad Android, ma avrete bisogno di un telefono e di un'auto recenti
Alessandro Nodari
Alessandro Nodari
Ora potete aprire la vostra BMW con uno smartphone Pixel o Samsung

Una delle caratteristiche di alcuni smartphone più recenti a marchio Apple, Samsung e Pixel è la presenza del chip ultra wideband, o UWB (ecco cos'è), che consente una maggiore sicurezza e precisione rispetto a Bluetooth e Wi-Fi. 

Le applicazioni di questa tecnologia sono piuttosto varie, e spaziano dai cosiddetti tracker come gli AirTag all'apertura e avvio delle auto senza usare le chiavi, e BMW da qualche tempo ne permette l'utilizzo con gli iPhone più recenti grazie alla sua Digital Key Plus.

Ma come abbiamo detto anche alcuni smartphone Android sono dotati di chip UWB e da ieri il produttore teutonico ha aggiunto il supporto di Digital Key Plus anche a loro. 

Con questo strumento, le chiavi dell'auto diventano una reliquia del passato e al vostro avvicinamento il veicolo vi riconoscerà e saluterà con un gioco di luci, sbloccando le portiere. Il tutto senza togliere il telefono dalla tasca e con la sicurezza di essere al riparo dai cosiddetti "attacchi relay", che purtroppo mettono a rischio milioni di auto con sistema keyless senza UWB.

Purtroppo il chip UWB, che consente una comunicazione wireless a corto raggio ad ampio spettro di frequenze, permettendogli di acquisire dati spaziali e direzionali altamente accurati, non è presente su un tantissimi dispositivi.

Digital Key Plus è infatti compatibile solo con i seguenti smartphone Android, che devono essere aggiornati ad Android 13 e, in caso di smartphone Samsung, avere Samsung Wallet installato:

  • Google
    • Pixel7 Pro
    • Pixel 6 Pro
  • Samsung
    • Galaxy S23+
    • Galaxy S23 Ultra
    • Galaxy Z Fold 4
    • Galassia S22+
    • Galaxy S22 Ultra
    • Galaxy Z Fold 3
    • Galassia S21+
    • Galaxy S21 Ultra
    • Galaxy Note 20 Ultra

Per quanto riguarda il veicolo, deve essere dotato di BMW Operating System 8 (a seconda dell'equipaggiamento e della data di produzione) con l'optional Comfort Access System (SA 322) e deve essere connesso al vostro ID BMW dell'app My BMW. Per configurare BMW Digital Key Plus vi serve un accesso ad internet e una volta sola la presenza di entrambe le chiavi meccaniche all'interno dell'abitacolo.

Al momento BMW afferma che i modelli di auto compatibili con gli smartphone Android sono quelli prodotti dopo novembre 2022, ma un aggiornamento del software del veicolo porterà il supporto anche a modelli precedenti (comunque successivi a luglio 2020).

Su WhatsApp le breaking news tech!
Solo il meglio della tecnologia
Seguici